Albugnano doc

Descrizione generale

Il Nebbiolo, vitigno base per la produzione di grandi vini piemontesi come Barolo e Barbaresco, trova eccezionalmente una sua storica collocazione in questa piccola zona del Monferrato a ridosso della provincia di Torino. Solo i migliori versanti collinari di quattro comuni producono uve Nebbiolo destinate al vino Albugnano, una produzione limitatissima che qui si esprime con classe ed eleganza, e si può definire "Superiore " se permane in cantina almeno 12 mesi con affinamento in botti di rovere.

Caratteristiche organolettiche

Colore da rosso rubino al granato più o meno intenso, sviluppa profumi delicati dal lampone alla fragolina di bosco e lievi note floreali e speziate, più complessi se affinato in botti di rovere. Secco, di buon corpo con lieve vena tannica, offre una buona persistenza gustativa.

Accostamenti gastronomici

Ottimo con i piatti di carne, la selvaggina di pelo e di piuma, ed i formaggi a media e lunga stagionatura.

Gastronomia »