Loazzolo doc

Descrizione generale

A Loazzolo, piccolo comune della Langa astigiana, si produce questo particolare vino da uve a bacca aromatica Moscato bianco, vitigno molto diffuso nel sud Piemonte. In alta collina, nei piccoli e ripidi appezzamenti ben esposti, le uve Moscato si portano a maturazione con cura estrema e si lasciano gradualmente appassire. Da queste si ottiene un vino dolce molto pregiato in quantità limitatissime il quale, dopo almeno due anni di permanenza in cantina, può chiamarsi Loazzolo.

Scheda tecnica »

Caratteristiche organolettiche

Il colore è giallo dorato brillante, ha un profumo intenso e complesso con sentori di muschio, vaniglia e frutti canditi. In bocca è dolce, caldo e piacevolmente avvolgente con tipico retrogusto aromatico.

Accostamenti gastronomici

Ideale con la pasticceria secca, la frutta secca, con formaggi erborinati e stagionati a pasta dura, con il fegato grasso. Da gustare anche da solo in qualunque piacevole occasione.

Gastronomia »