BRINDISI CON LA BARBERA D’ASTI DOCG ALL’ANNUALE ‘FESTA DELL’ORCHESTRA’ SINFONICA NAZIONALE DELLA RAI

Per la chiusura dell’annuale ‘Festa dell’Orchestra’ sinfonica nazionale della Rai si è brindato a suon di Barbera d’Asti.

Al termine dell’evento, che si è svolto giovedì 26 aprile all’Auditorium Rai ‘Arturo Toscanini’ di Torino, la Barbera d’Asti docg del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato ha chiuso con una degustazione le esecuzioni musicali dei maestri dell’ensemble. Per una sera, la grande musica di Mozart e del Novecento di Britten e Bernstein è stata abbinata alla regina dei vini rossi piemontesi.

Dopo il concerto, diretto dal maestro emiliano Pietro Mianiti, nel foyer dell’Auditorium sono stati serviti calici di Barbera d’Asti a oltre 600 persone del pubblico presente.

L’Orchestra Rai ha eseguito una selezione musicale di pagine brillanti, che combinavano variamente tessuto orchestrale e interventi solistici. Con l’ouverture da Così fan tutte (1790) di Wolfgang Amadeus Mozart è stato aperto il concerto, proseguito con la Sinfonia concertante in mi bemolle maggiore per oboe, clarinetto, fagotto, corno e orchestra KV 297b. Concentrata sul Novecento, invece, la seconda metà del programma con  Benjamin Britten (The Young Person’s Guide to the Orchestra op. 34, 1946, variazioni e fuga su un tema di Henry Purcell). In chiusura un omaggio a Leonard Bernstein nel centenario della nascita. Tra i primi fiati il maestro Carlo Romano, primo oboe che sotto la direzione del maestro Ennio Morricone interpretò la celebre aria Gabriel’s boe, colonna sonora del film Mission. Insieme a lui i maestri Luca Milani (clarinetto), Ettore Bongiovanni (corno) e Andrea Corsi (fagotto).

Il concerto è stato registrato da Radio3 che lo proporrà in data ancora da definire.

Foto di Maria Vernetti per l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.