Vigilanza

tondo_rosso_itaVista la volontà di offrire ai consumatori di Barbera d’Asti la massima sicurezza, il Consorzio ha deciso di impegnarsi a realizzare meticolose verifiche sui prodotti posti in vendita nei mercati europei. Per il tramite di un agente sono stati acquistate presso la GDO, le enoteche e i negozi al dettaglio, alcune decine di campioni di Barbera d’Asti, successivamente sottoposti ad un controllo analitico e organolettico. I risultati ottenuti, nel confermare la corrispondenza tra i campioni prelevati e le analisi compiute in fase di rilascio delle idoneità, hanno confermato la serietà della nostra filiera produttiva.

Da ricordare anche le autorizzazioni rilasciate a favore di quei prodotti confezionati che utilizzano in etichetta il nome di una delle DO tutelate, in riferimento a cui esiste l’obbligo di chiederne espressa autorizzazione al Consorzio. Attraverso questi controlli è possibile garantire la necessaria trasparenza verso i consumatori di un mercato sempre più globale, con l’obiettivo di accrescere il livello di tutela da parte del Consorzio.