LA BARBERA D’ASTI CONQUISTA GLI OPERATORI NEI PAESI BASSI E SI PREPARA ALLA PRESTIGIOSA FIERA DI ARVINIS IN SVIZZERA

Prima tappa ad Amsterdam oggi, poi Montreux dal 26 Aprile al 1 Maggio per una promozione dei vini del Consorzio sempre più internazionale.

Sono due gli appuntamenti all’estero in cui è impegnato il Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato in questi giorni. Il primo, interamente dedicato alla promozione della Barbera d’Asti, si è appena concluso presso l’Hotel Casa 400 di Amsterdam. Si tratta di un’iniziativa organizzata dal Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, in collaborazione con I Vini del Piemonte, per presentare agli operatori del settore olandesi una delle denominazioni più diffuse e più importanti del Piemonte. E’ stata molto apprezzata dai 50 operatori trade olandesi presenti la Master Class tenuta dal giornalista ed esperto di vini italiani Fred Nijhuis dedicata alle tre tipologie di Barbera d’Asti (base, Superiore e Superiore Nizza). A seguire è stato allestito un banco d’assaggio per dare la possibilità agli operatori di continuare a degustare e interagire con i produttori.

Produttori partecipanti all’evento “My Name is Barbera” – Amsterdam:

  • Agostino Pavia e Figli – Agliano Terme (AT)
  • Bianco Angelo e Figlio – Agliano Terme (AT)
  • Cantina di Nizza – Nizza Monferrato (AT)
  • Cascina Gilli – Castelnuovo Don Bosco (AT)
  • Franco Mondo – San Marzano Oliveto (AT)
  • Garesio – Serralunga d’Alba (CN)
  • La Carlina – Grinzane Cavour (CN)
  • Moretti Adimari – Isola d’Asti (AT)
  • Silvia Castagnero – Agliano Terme (AT)
  • Tenuta Montemagno – Montemagno (AT)
  • Villa Giada – Canelli (AT)

Il tour mondiale della Barbera prosegue anche in Svizzera dal 26 Aprile al 1 maggio. Il Consorzio sarà, infatti, protagonista della 22° edizione di Arvinis, prestigiosa fiera svizzera dedicata ai vini di tutto il mondo. Quest’anno la Regione Piemonte sarà l’ospite d’onore dell’evento che si terrà per la prima volta al Centre de Congrès di Montreux. Sarà un’occasione importante per promuovere una terra straordinaria con paesaggi mozzafiato e un’antica vocazione per la viticoltura. Il Consorzio avrà a disposizione un’area in collaborazione con I Vini del Piemonte in cui le aziende associate aderenti si alterneranno nel corso dei sei giorni della manifestazione per presentare e servire in degustazione i loro vini ad un pubblico sicuramente importante per il nostro export.

Produttori partecipanti alla fiera di Arvinis – Montreux:

  • Cascina La Barbatella – Nizza Monferrato (AT)
  • Foglino – Castel Boglione (AT)
  • La Carlina – Grinzane Cavour (CN)
  • Moretti Adimari – Isola d’Asti (AT)
  • Pepe Rocco – San Marzano Oliveto (AT)
  • Preli – Acqui Terme (AL)
  • Riboli Marco – Sessame (AT)
  • Vigne dei Mastri – Costigliole d’Asti (AT)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *